N’cucciatu con cozze e crema di fagioli

Stampa
N’cucciatu con cozze e crema di fagioli
Piatto tipico sciclitano ma anche della tradizione pugliese dove viene preparata della pasta con fagioli e cozze. Il nostro piatto è preparato con fagiolo cosaruciaro di scicli e cozze.
Tempo di preparazione 30 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Per lo n’cucciato:
Per la crema di fagiolo cosaruciaro:
Per il completamento del piatto:
Tempo di preparazione 30 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Per lo n’cucciato:
Per la crema di fagiolo cosaruciaro:
Per il completamento del piatto:
Istruzioni
  1. Impastare la farina con le uova ,un bicchierino da caffè di acqua fredda ed un pizzico di sale. Ottenere un impasto molto duro e lasciarlo riposare per circa mezzora avvolto nella pellicola da cucina. Spezzettare l’impasto in grossi pezzi ed inseririli nel bimby insieme a poca farina, quindi frullare fino ad ottenere dei pezzetti di pasta grandi tipo dei grattoni. 12 ore prima mettere a mollo i fagioli con un cucchiaino di bicarbonato, passato il tempo lessarli,partendo da acqua fredda ed ogni volta che quest’ultima raggiunge il bollore, cambiarla cona altra acqua fredda…ripetere l’operazione per 3 o 4 volte, in questo modo otterremo dei fagioli bianchissimi. Quando saranno cotti, frullarli e otteniamo una crema molto fine. Rosolare in padella l’aglio, aggiungere dell’acqua ,circa un litro e mezzo e l’acqua che avranno rilasciato le cozze , dopo averle aperte.(precedentemente pulite e lavate). Aggiungere lo n’cucciato e mescolare fino a che l’acqua non si sia asciugata del tutto e poco prima, 8 cucchiai di crema di fagioli e le cozze sgusciate. Mantecare con un filo d’olio a crudo e servire.
Condividi questa Ricetta

Leave your comment